martedì 28 ottobre 2008

Ancora una ricerca in Internet




"The power of the web is in its universality. Access by everyone regardless of disability is an essential aspect."


Chi ha pronunciato questa frase? Cosa vuol dire? Cosa si sta facendo in proposito?

Approfondite i temi legati a questo argomento, rispondendo sinteticamente nel blog e se volete anche con un piccolo elaborato da inviarmi con la posta elettronica.

Buona ricerca !!!

14 commenti:

Marco Maffia ha detto...

Buona sera prof. secondo me è un accesso a un sito qualsiasi facilitato per i disabili come ad esempio l'accesso facilitato di windows. Comunque ora trovo qualcosa su internet riguardo a questo argomento e ve lo faccio sapere buona sera prof.

Tortoriello.Pietro ha detto...

Salve prof. quel sito,e quell'immagine, si riferiscono alle barriere architettoniche che impediscono ai disabili di spostarsi in luoghi pubblici,per svolgere attività di tutti i giorni.

The Prof ha detto...

C'è una relazione con la disabilità ma il discorso è più ampio. Approfondite !!

Rosario.Letteriello ha detto...

E' stato senza dubbio "Tim Berners Lee",
direttore del World Wide Web Consortium

The Prof ha detto...

Bravo, e cosa significa queul testo?

Rosario.Letteriello ha detto...

I disabili devono poter accedere ai servizi, on line ma non solo, messi a
disposizione dagli enti erogatori di servizi, siano essi pubblici, siano essi
privati. L'accessibilità diventa quindi opportunità di migliorare la qualità di
vita e di essere parte integrante di un sistema sociale che dimentica troppo
spesso le persone diversamente abili. La legge Stanca offre al mondo dei
disabili un'apertura importante, soprattutto da parte della Pubblica
Amministrazione; ma la legge deve essere associata ad una corretta capacità
comunicativa verso questi utenti. Ed ecco perchè l'accessibilità può diventare
modello sociale e di comunicazione.

...COMPLIMENTI A TIM BERNERS LEE...

Rosario Mandia ha detto...

Salve Prof!!!Vi rispondo alle domande dell'esercizio:
Questa frase fu pronunciata per la prima volta dall'informatico inglese Tim Berners-Lee colui che creò il web(word wide web) e significa:
"La potenza del Web è nella sua universalità. Accesso da tutti, indipendentemente della disabilità è un aspetto essenziale".
In proposito a questo i realizzatori delle pagine web stanno cercando di rendere internet sempre + bello e semplice da usare per qualsiasi utente disabile o meno!Sera prof!!

The Prof ha detto...

"La potenza del Web è nella sua universalità. Accesso da tutti, indipendentemente della disabilità è un aspetto essenziale".
Me l'aspettavo, prima o poi questa infelice traduzione !!!! State attenti ad usare i traduttori automatici, spesso e volentieri offrono delle traduzioni inaccettabili!! Per cui cerca di tradurre correttamente la frase e, mi raccomando,anche l'italiano con cui scrivi deve essere migliorato! (anche a questo serve questo strumento)

Rosario.Letteriello ha detto...

E' Questo iL Vero Significato : “La potenza del web sta nella sua universalità.
Garantirne l'accesso a chiunque, indipendentemente dalle sue
disabilità, è un aspetto essenziale”

Rosario Mandia ha detto...

Prof ora ho trovato la definizione giusta della frase pronunciata da Tim Berness-Lee:
Esso affermava che la potenza del web è la sua universalità e l'accesso a chiunque indipendentemente della disabilità ne è un aspetto essenziale,in pratica tutti gli utenti devono poter utilizzare il web(anche i disabili).Per aiutare quest'ultimi è stata introdotta la legge stanca,il quale dice che:
"L'accesso alle informazioni e agli strumenti informatici è un diritto di tutti i cittadini e quindi,almeno le pubbliche amministrazioni devono produrre contenuti accessibili a tutti."Spero di aver dato una risposta corretta e concreta!Arrivederci!!!

The Prof ha detto...

Bravi!! è questo il modo giusto di operare. Mi fa molto piacere che siate reattivi rispetto agli stimoli che vi offro.
A Presto

LuisiDom92 ha detto...

Ciao prof!!Come va?Spero tutto bene.Comunque quella frase fu pronunciata per la prima volta dall'informatico inglese Tim Berners-Lee, lui creò il web(word wide web) e significa:
"La potenza del Web è nella sua universalità. Accesso da tutti, indipendentemente della disabilità è un aspetto essenziale".

The Prof ha detto...

Migliora la traduzione dall'inglese!!

Angelo Chiagano ha detto...

Salve prof.
Questa frase fu pronunciata da Tim Berners-Lee che era un informatico inglese,creò il web(word wide web)cioè:la potenza del Web è nella sua universalità,accesso a tutti senza distinzioni di disabilità.
Arrivederci